Economia & Imprese

Nuovi supermercati e “strategie condivise per il territorio”

By 22 Febbraio 2021 Febbraio 24th, 2021 No Comments

INTERPELLANZA

Dato atto che :

  • Il Comune di Carpi ha in più occasioni manifestato il proprio interesse ad elaborare strategie condivise per il territorio che prevedano in modo particolare una mobilità sostenibile, uno sfruttamento limitato del territorio con riduzione della cementificazione e la valorizzazione delle aree verdi;

si rileva però quanto segue:

  • è di questi giorni la notizia della realizzazione di altri due supermercati posti l’uno in Via Roosevelt – Zona Cibeno – e l’altro sulla tangenziale nei pressi di Via Quattro Pilastri;
  • entrambe le zone sono servite da altri supermercati posti in aree molto vicine a quelle dove dovrebbero sorgere i nuovi complessi;

in particolare il supermercato previsto sulla Via Roosevelt verrà realizzato sull’area dell’ex Vivaio Remondi nei pressi di un quartiere prettamente residenziale e non dotato di area verde di prossimità;

  • il Comune dovrebbe essere un attore protagonista capace di orientare le scelte economiche dei cittadini e il collocamento delle nuove attività produttive in modo conforme ai propri principi ispiratori;
  • sussiste la legittimità dell’esercizio da parte dell’Amministrazione di poteri di autotutela ove la scelta prettamente di natura economica del privato possa compromettere l’interesse generale;

ciò premesso, Carpi Futura

INTERPELLA

Il sindaco e la giunta, loro sottoponendo i seguenti quesiti:

  • la costruzione di due nuovi supermercati costituisce proprio l’attuazione del progetto di “strategie condivise per il territorio” ?
  • la costruzione di due nuovi supermercati viene incontro ad esigenze evidenti degli abitanti delle zone interessate o prevale invece il rischio di compromettere l’interesse generale ad un sostenibile utilizzo del territorio?
  • il Comune non ritiene di avere la possibilità di intervenire in autotutela per orientare diversamente le decisioni di natura economica dei privati ?

FIRMATO

Michele Pescetelli e Anna Colli, consiglieri di Carpi Futura