Rassegna Stampa

Localizzazione nuovo ospedale: Carpi Futura spiega il voto a favore

By 16 Dicembre 2021 No Comments

«Carpi Futura ha votato a favore perché la documentazione presentata dai tecnici comunali non lasciava alternative e non c’era altro da fare.  Sorprende piuttosto che qualche consigliere del Pd – forse ignorando la storia locale – si sia proclamato addirittura “orgoglioso” delle scelte fatte e il capogruppo di maggioranza “fiero” di una delibera “che dimostra la conoscenza delle esigenze del territorio”». Si conclude così un comunicato diramato oggi dal Gruppo di lavoro Ambiente e Territorio della lista civica Carpi Futura a giustificazione del voto favorevole dei suoi consiglieri Anna Colli e Michele Pescetelli alla localizzazione del futuro Ramazzini, proposta dalla Giunta all’ultimo consiglio comunale. Quella di giovedì scorso viene definita dal comunicato una “scelta difficile e sofferta”, perché, aggiunge la nota, «…sacrificare 142 mila metri quadrati di territorio noin urbanizzato – campagna, per essere più chiari – che si uniscono ai circa 80 mila metri quadrati necessari alla realizzazione della bretella nord è una decisione che mette i brividi a chiunuqe abbia a cuoire di evitare il sacrificio di suolo». Parte da qui la critica allo sviluppo urbanistico degli ultimi trent’anni in direzione sud ovest e lungo la via Nuova Ponente, «…per cui oggi certo non ci mancano i supermercati, ma se vogliamo avere una struttura ospedaliera adeguata ai tempi dobbiamo mangiarci altri 220 mila metri quadrati di campagna».

La critica si appunta dunque su chi ha governato negli anni presi a riferimento e che avrebbe dovuto «…immaginare da lì a breve l’esigenza di un nuovo ospedale e ipotizzarne la migliore localizzazione», mentre ora ci si deve accontentare dio quello che è rimasto ancora libero, anche se si tratta di terreno agricolo.

La nota si conclude con un giodizio di incapacità “a dar vita e anima a progetti innovativi”, restando prigioniera degli errori urbanistici del passato.

rassegnastampa-carpifutura-ospedale-consumosuolo

rassegnastampa-carpifutura-ospedale-consumosuolo