Eventi & IniziativePersone & Idee

Condanna senza riserve all’iniziativa del circolo Iskra

By 28 Gennaio 2018 Febbraio 3rd, 2018 No Comments

 CONDANNA SENZA RISERVE ALL’INIZIATIVA DEL CIRCOLO ISKRA PREVISTA PER IL 4 FEBBRAIO

Premessa
Proprio nel giorno della Memoria, prendiamo atto di quanto i fatti memorabili siano ricordati da ognuno secondo un proprio canone di pensiero.
Qui, proprio a Carpi, nella nostra tutto sommato piccola città, vediamo che c’è chi spera che torni il fascismo e chi spera che tornino le brigate rosse.
I fondatori del circolo iskra organizzano una iniziativa con un terrorista e rincarano la dose spiegando:
“Studiamo e analizziamo l’esperienza delle Brigate Rosse e le altre organizzazioni comuniste combattenti che negli anni Settanta e primi anni Ottanta hanno costituito la “grande ondata rivoluzionaria e creativa, politica ed esistenziale”, un’esperienza ricca e drammatica da cui trarre numerosi insegnamenti, utili ai comunisti attuali…”
Noi di Carpi Futura, che ci siamo dichiarati contro tutti i fascismi e contro tutti i comunismi appena una settimana fa, non credevamo di averne un esempio a distanza di così breve tempo.
Noi di Carpi Futura che appena una settimana fa abbiamo sperimentato la fatica di essere capiti, votando in modo differenziato tra noi sul fatto di togliere la parola e gli spazi a chi adombra idee fasciste, non chiediamo di togliere la parola a questi poveretti, non vogliamo farne dei martiri a buon mercato.
Chiediamo solo che la Città di Carpi, attraverso i propri rappresentanti, esprima il proprio sdegno e la propria riprovazione rispetto alla presenza di un terrorista nella nostra comunità.

Testo dell’Ordine del Giorno:

Il Consiglio comunale di Carpi esprime la propria ferma riprovazione e il proprio sdegno al fatto che si presenti in questa città il terrorista Paroli, così come esprime sdegno rispetto alle parole degli organizzatori riguardo alle facoltà “creative” delle brigate rosse. Facoltà “creative” che hanno causato la morte di magistrati, politici, sindacalisti, cittadini e del mai abbastanza compianto onorevole Aldo Moro.
Il Consiglio comunale di Carpi osserverà le azioni future di questo pressoché sconosciuto circolo per arginare ogni tentativo di far rimettere radici a queste sconclusionate idee.

Firmato
LISTA CIVICA CARPI FUTURA
Carpi, 27 gennaio 2018

Al presidente del Consiglio comunale di Carpi
Al sindaco del Comune di Carpi